Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Maria Novella Masullo

Titolare di Insegnamento

Curriculum

- Ricercatore confermato di diritto penale presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Roma Tor Vergata;

- Dottore di ricerca in diritto penale dell'economia (XV ciclo) presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Messina

- Titolare di contratti integrativi presso le cattedra di Diritto penale (prof. A. Carmona) della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università "Luiss Guido Carli";

- Docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università "Luiss Guido Carli" e presso la Luiss Business School.

- Laureata presso la facoltà di giurisprudenza della Luiss "Guido Carli" (il 21.10.1993), con punti 110/110 e lode, discutendo un tesi in diritto penale dal titolo "Il contributo causale nel concorso di persone nel reato tra dato tecnico-giuridico e ideologia del codice penale";

- Componente della segreteria tecnica della Commissione ministeriale per l'attuazione della delega in materia di riforma organica del diritto societario (d.m. 10.10.2001);

-Avvocato

Pubblicazioni

  • - La funzione di integrazione dell'art. 261 c.p.m.p. e i suoi "effetti distorsivi" alla luce del nuove codice di procedura penale. A proposito della parte civile nel processo militare, in Riv. it. dir. proc. pen., 1996;
  • - Nuove prospettive (e nuovi problemi) nella tutela della libertà sessuale: la violenza di gruppo, in Cass. pen., 1997;
  • - A due anni dalla riforma del delitto di usura: una riflessione sulla nuova scelta strategica, in Cass. pen., 1998;
  • - L'abuso d'ufficio nell'ultima giurisprudenza di legittimità, tra esigenze repressive e determinatezza della fattispecie: <>, in Cass. pen., 1999;
  • - Usura e permanenza: a proposito del termine di prescrizione, in Cass. pen., 2000;
  • - Le questioni intertemporali diventano di attualità anche per l'illecito penale tributario: alcune riflessioni sulla giurisprudenza delle sezioni unite, in Foro it., 2001;
  • - Le false comunicazioni sociali. Nuovi percorsi di politica criminale e tipicità, Roma, 2002;
  • - La corruzione societaria nell'orbita dell'infedeltà: i rapporti con l'art. 2634 c.c., in AA.VV., in Korupcja w sektorze prywatnym, Warszawa, 2004, 143.
  • - Aspettando l'offensività. Prove di scrittura del principio nelle proposte di riforma del codice penale, in Cass. pen., 2005, p. 1772 ss.
  • - Voce Ricettazione, in Dizionario di diritto pubblico, diretto da S. Cassese, vol. V, Milano, 2006, p. 5220 ss.;
  • - Artt. 2621 - 2622 c.c., in T. Padovani (a cura di), Leggi penali complementari, Milano, 2007,2359;
  • - Artt. 2623-2624, 2629 bis, 2634,2635,2638, 2640 2641 c.c; in T. Padovani (a cura di), Leggi penali complementari Le leggi penali d'udienza, Milano, 2007, 2393
  • - Commento all'art. 12 sexies, legge 1 dicembre 1970, n. 898, in A. Zaccaria (a cura di), Commentario breve al diritto di famiglia, collana Breviaria iuris, Cedam, Padova, 2007;
  • - Ha inoltre collaborato con il prof. E. Musco alla redazione del volume "I nuovi reati societari", Giuffrè, Milano (I ed. 2002, II ed. 2004 e III ed. 2007).