Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Francesca Minerva

Titolare di Insegnamento

Note biografiche

Nata a Lecce il 2-8-1948

Avvocato, iscritta all'Albo speciale docenti universitari del Consiglio dell'Ordine di Roma. 

Curriculum

Laureata in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con tesi in diritto penale.

Ha frequentato la Scuola biennale di perfezionamento in Diritto penale e criminologia dell'Università di Roma La Sapienza.

Titolare di borsa di studio di addestramento didattico e scientifico presso l'Istituto di diritto penale della Facoltà di Giurisprudenza della stessa Università.

Vincitrice di contratto quadriennale per le discipline penalistiche presso l'Istituto giuridico della Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Roma La Sapienza.

Vincitrice di concorso per un posto di assistente ordinario presso la cattedra di Istituzioni di diritto e procedura penale della Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Roma La Sapienza, titolare della Cattedra Ch.mo Prof. Aldo Moro.

Attualmente presta servizio presso l'Istituto di Diritto penale della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma La Sapienza.

Ha partecipato come docente di diritto penale a corsi di preparazione all'esame di procuratore legale promossi dal Consiglio dell'Ordine di Roma.

Ha svolto lezioni di diritto penale nell'ambito del corso di aggiornamento in materie giuridiche per ufficiali superiori presso il Ministero della Marina (a.a. 1995/96).

Professore incaricato dell'insegnamento di Diritto penale commerciale presso le Facoltà di Giurisprudenza e di Economia dell'Università degli Studi di Lecce negli aa.aa. 1996/97, 1997/98 e 1998/99.

Professore incaricato dell'insegnamento di Diritto penale presso l'Università di Cassino, Facoltà di Lettere e Filosofia, corso di laurea in Servizio Sociale, negli aa.aa. 2003/04, 2004/05; 2005/06, 2006/07; 2007/08; 2008/09.

Professore incaricato del corso integrativo dell'insegnamento ufficiale di Diritto penale presso la Luiss Guido Carli di Roma negli aa.aa. 2003/04, 2004/05, 2005/06, 2006/07, 2007/08, 2008/09, 2009/10, 2010/11, 2011/12.

Titolare per incarico dell'insegnamento ufficiale di Diritto penale 1 nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università LUISS Guido Carli di Roma nell'a.a. 2012-13.

Docente di diritto penale nella Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università di Roma, La Sapienza negli aa.aa. 2010/11 e 2011/12.

Componente della Commissione - costituita presso l'Ufficio Legislativo del Ministero della Giustizia - per l'attuazione dello Statuto istitutivo della Corte Penale Internazionale (D.l. 27 giugno 2002). 

Pubblicazioni

Agente provocatore e tentativo impossibile e L'art. 62 n.1 c.p., in Archivio penale 1974, 610.

Il concorso doloso dell'offeso: art. 62 n. 5 c.p., in Giustizia penale 1981, II, 178.

Riflessioni sulla natura dell 'omissione e sul problema del tentativo nei delitti omissivi propri, in Iustitia 1981, 337.

Frodi fiscali e responsabilità degli amministratori. Problemi interpretativi dell 'art. 4 n. 7 della legge n. 516/82, in Le società, 1986,421.

L'illiceità penale della riproduzione di software: l'orientamento della Cassazione e le prospettive sanzionatorie, in Diritto dell'Informazione e dell'informatica 1987,  696.

Voce Ordinamento penitenziario,  in Enciclopedia giuridica Treccani, voI. XXII,  Roma 1990.

Evasione, procurata evasione e colpa del custode, in I reati contro l'amministrazione della giustizia, a cura di F. Coppi, Tonno 1996.

Collaborazione alla redazione del Commentario del Codice penale - ­Complemento giurisprudenziale (a cura di P. Zuccalà) Cedam, 1991, e successive edizioni.

Attualmente ha in corso la redazione di un commento all'art. 27 septies del d. lgs. 231 del 2001.