Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Pasquale Sandulli

Curriculum

Professore ordinario di Diritto del Lavoro nell'Università degli Studi di Perugia dal 1° novembre 1980, chiamato all'Università La Sapienza dal 1° gennaio 1983.

Direttore  dell'omonimo Istituto dal 1983 al 2001 nella Facoltà di Economia della stessa Università.

Presidente del Consiglio di corso di laurea triennale "Economia ed Istituzioni dei Servizi Sociali e del Welser" nonché del corso di laurea specialistica in "Previdenza e Sicurezza sociale" della facoltà di Economia dell'Università La Sapienza di Roma.

Borsista (Heidelberg, 1966) del deutsches akademisches austausch Dienst, e successivamente (Monaco di Baviera, 1977 e 1978) della Maz Plack Gesellschaft-Institut fuer internationales und vergleichendes Sozialrecht.

Componente (1994-1998) del Comitato degli Esperti della European Foundation for improvement of Living and Working Conditions. Componente (1996-1999) del Nucleo di valutazione della spesa previdenziale, costituito ai sensi dell'art. 1, comma 44 l. n. 335/95.

Socio fondatore nel 1969 dell'Istituto Europeo di Sicurezza Sociale - con sede centrale in Lovanio - e poi Presidente (ora onorario) della sezione italiana; socio e già componente del Consiglio direttivo (1992-2000) dell'Associazione Italiana di diritto del Lavoro e della Sicurezza sociale, di cui è stato Segretario nel triennio 1992-1994.

Componente del comitato scientifico della rivista "Il diritto del lavoro" per oltre 20 anni e,  dalla costituzione (2001), del Comitato Direttivo "Rivista del Diritto della Sicurezza Sociale".

Per l'Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica è componente del collegio di conciliazione ed arbitrato in materia di lavoro e collabora con lo stesso Ufficio per l'approfondimento dei problemi pensionistici e la elaborazione delle norme dell'Ordinamento Vaticano.