Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Enzo Moavero Milanesi

Enzo Moavero Milanesi
Direttore Luiss School of Law

Note biografiche

Nato a Roma, sposato, tre figli

Laureato con lode, in Giurisprudenza, all'Università La Sapienza (Roma); tesi in Diritto Commerciale.

Specializzazione in Diritto Comunitario (i.e. diritto dell'Unione Europea) al Collège d'Europe (Bruges, Belgio).

Attualmente, Direttore della School of Law dell'Università LUISS, Guido Carli e professore di Diritto dell'Unione Europea nella medesima università; professore al Collège d'Europe di Bruges.

È stato Ministro per gli Affari Europei, nei Governi Monti e Letta. In particolare: ha rappresentato l'Italia al Consiglio dell'UE (formazioni: 'Affari Generali' e 'Competitività'), nonché il Presidente del Consiglio a tutte le riunioni preparatorie del Consiglio Europeo; ha presentato al Parlamento italiano i disegni di legge per il recepimento delle normative UE e presieduto il Comitato Interministeriale per gli Affari Europei CIAE).

Ha fatto parte della Corte di Giustizia dell'Unione Europea (Lussemburgo), quale Presidente di Sezione e giudice del Tribunale dell'Unione Europea.

Lavora per venti anni alla Commissione Europea, a Bruxelles, dove ricopre svariate funzioni. In particolare: Segretario Generale vicario della Commissione Europea; Direttore Generale del BEPA (Bureau of the European Policy Advisors); Consigliere Speciale per gli aspetti giuridici del 'mercato interno' e successivamente, per gli aspetti relativi alla 'Rule of Law' e all'azione 'Better Regulation'.

Ha svolto docenze presso le università: Bocconi (Milano), La Sapienza e LUISS (Roma).

Fa parte del: Consiglio Scientifico dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana (Treccani); Consiglio Direttivo della Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI); Consiglio scientifico del Global Competition Law Centre (GCLC).

È condirettore e fondatore della Rivista italiana di Antitrust - Italian Antitrust Review; condirettore della rivista La Comunità Internazionale.

Scrive regolarmente sul giornale quotidiano Corriere della Sera.

È stato: ufficiale della Guardia di Finanza; coordinatore della sezione di Roma dell'International Student Movement for the United Nations; membro del Comitato dei garanti del Comitato promotore delle Olimpiadi 'Roma 2024'

    Curriculum

    Università Luiss Guido Carli: Direttore della School of Law (dal 2015) e professore di Diritto dell'Unione Europea presso il Dipartimento di Giurisprudenza (dal 2014).

    Collège d'Europe, Bruges (Belgio): visiting professor (dal 2007).

    Governo italiano: Ministro per gli Affari Europei (2011-2013 e 2013-2014).

    Corte di Giustizia dell'Unione Europea, Lussemburgo: Presidente di Sezione e giudice al Tribunale dell'Unione Europea (2006-2011).

    Commissione europea, Bruxelles: Direttore Generale del Bureau of European Policy Advisors (2005-2006); Segretario Generale vicario della Commissione (2002-2005); Direttore 'Antitrust Servizi' (2000-2002); Capo di gabinetto del Commissario per il 'mercato interno', i servizi finanziari, la fiscalità e la concorrenza (1995-1999); Capo di gabinetto del Vicepresidente per le tecnologie dell'informazione, le telecomunicazioni e la ricerca (1989-1992). Inoltre: Consigliere Speciale del Commissario europeo Michel Barnier, per gli aspetti giuridici del 'mercato interno' (2014) e del Primo Vicepresidente della Commissione Frans Timmermans, per le questioni relative alla ‘Rule of Law’ e all'azione 'Better Regulation' (2015-2017).

    Università Luiss, Roma (2002-2006, 1993-1996), Bocconi, Milano (1996-2000) e La Sapienza, Roma (1993-1995): docente di Diritto delle Comunità europee.

    Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roma (1993-1995): Capo della Segreteria per gli affari comunitari e membro: del Comitato degli esperti per il programma di Governo (1993, Governo Ciampi); del Gruppo di lavoro per l'analisi dei piani industriali e finanziari delle società pubbliche; del Comitato tecnico istruttorio per le deliberazioni del CIPE in materia di coordinamento della politica economica nazionale con quella comunitaria; della Commissione d'indagine sulla povertà; del Comitato scientifico per il recepimento in Italia del diritto comunitario (nel 1999).

    Condirettore della Rivista italiana di Antitrust - Italian Antitrust Review (ed. AGCM) e della rivista La Comunità Internazionale. Membro del Comitato di Direzione delle riviste: Rivista delle Società (ed. Giuffré); Revue du droit de l'Union Européenne (ed.Clèment Juglar): Diritto Comunitario e degli Scambi Internazionali (Editoriale Scientifica).

    Fa parte del Consiglio Scientifico dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana (Treccani); del Consiglio Direttivo della Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI); del Consiglio Scientifico del Global Competition Law Centre (GCLC).

    E' stato: ufficiale della Guardia di Finanza (1978-1979); coordinatore della sezione di Roma dell'International Student Movement for the United Nations (1976-1979); membro: del Comitato di Redazione della Rivista di Diritto Industriale (1979-1994); del Consiglio Scientifico della SIOI (2008-2011); dell'Editorial Advisory Board del Journal of European Competition Law and Practice, Oxford University Press (2009-2011); del Consiglio della Fondazione dell'Europäische Rechtsakademie (2012-2014); del Comitato dei garanti del Comitato promotore delle Olimpiadi 'Roma 2024' (2015-2016)

    Laurea con lode in Giurisprudenza all'Università La Sapienza, Roma (1977); tesi in Diritto Commerciale. Specializzazione in Diritto Comunitario (i.e. diritto dell'Unione Europea) al Collège d'Europe di Bruges (Belgio); Certificate of the Academy of American and International Law, International and Comparative Law Centre (Dallas, USA).

    Pubblicazioni principali (ultimi 10 anni)

    • Piccirilli, G.; Moavero Milanesi, E. edited by (2018). Attuare il diritto dell’Unione europea in Italia: un bilancio a 5 anni dall’entrata in vigore della legge n. 234 del 2012. Cacucci Editore, p. 1-200. ISBN: 978-88-6611-792-6.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2016). Cultura d'impresa per una ritrovata cultura del progresso. TEMPO FINANZIARIO, p. 42-49. ISSN 2039-1455.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2016). Il sistema delle 'conferenze' di raccordo fra lo Stato e le autonomie terriroriali: riflessioni in relazione all'ordinamento dell'Unione Europea. RASSEGNA PARLAMENTARE, p. 481-494. ISSN 0486-0373.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2015). Some Considerations on the Role of the Court of Justice of the European Union and the Compliance of Italy with EU Law. THE NEW JOURNAL OF EUROPEAN CRIMINAL LAW, p. 414-424. ISSN 2032-2844.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2015). Tecnici e politica: testimonianza. VENTUNESIMO SECOLO, p. 85-93. ISSN 1594-3755.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2014). Intervento al Convegno Nazionale dei Cavalieri del Lavoro: Riformare l'Italia e l'Europa per competere e crescere, Palermo 17 maggio 2014. CIVILTÀ DEL LAVORO, p. 25-35. ISSN 1125-2146.
    • MOAVERO MILANESI, Enzo (2014). The importance of State aid rules of the European Union in the context of the global economic and financial crisis. ITALIAN ANTITRUST REVIEW, p. 1-6. ISSN 2284-3272. https://doi.org/10.12870/iar-11049.