Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Fernando Christian Iaione

Fernando Christian Iaione
Associato in distacco da altro Ateneo, ai sensi dell'art. 6 co. 11 della L. 240/10

Curriculum

Christian Iaione é professore aggregato di Diritto pubblico nell’Università Niccolò Cusano di Roma e direttore di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà (www.labsus.org).

Laureato in Giurisprudenza alla Luiss, ha conseguito il master in Government Economic Regulation presso la New York University e ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca in Amministrazione Pubblica Europea e Comparata presso la Facoltà di Economia della Sapienza.

Nel 1999 è stato visiting presso la University of California, Berkeley e nel 2000-2001 ha svolto internships presso la Commissione Europea e l’International Law Institute di Washington D.C.

Ha lavorato presso importanti studi legali internazionali a Roma e Milano dal 2002 al 2006. Dal 2002 al 2008 è stato assegnista di ricerca in diritto pubblico presso la Facoltà di Economia della Sapienza di Roma. Nel 2005-2006 è stato professore a contratto di diritto urbanistico presso la LUMSA. Nell’a.a. 2006-2007 è stato Emile Noël Fellow presso la NYU School of Law. Nel 2007-2008 è stato visiting scholar presso il Rudin Center for Transportation Policy and Management della NYU Wagner School of Public Service.

Pubblicazioni principali (ultimi 10 anni)

Ha pubblicato diversi articoli nel campo del diritto pubblico e amministrativo e, in particolare, in materia di urbanistica, contratti pubblici, servizi pubblici, enti locali e processo amministrativo. Tra le sue pubblicazionin più recenti si segnalano: Le società in house. Contributo al principio di auto-organizzazione e auto-produzione degli enti locali” (Jovene, 2007 – 2012, 2° ed.) e “La regolazione del trasporto pubblico locale. Bus e taxi alla fermata delle liberalizzazioni” (Jovene, 2008), L’Italia dei beni comuni (a cura di, con G. Arena, Carocci, 2012).