Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Modalità di ammissione

Anno Accademico 2020/2021 – XXXVI Ciclo 

E’ messo a concorso, tramite D.R. n. 144 del 30 luglio 2020, un posto con borsa di studio, finanziato da INPSriservato in favore di figli e orfani di iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, per l’iscrizione al Corso di Dottorato in Diritto e Impresa XXXVI ciclo.

I termini per la presentazione delle candidature sono fissati al 1° settembre 2020, alle ore 16:00 (CEST), UTC+2.

Si raccomanda di prendere visione delle Istruzioni per la compilazione della domanda e le FAQ prima dell’invio della propria candidatura.

Invia qui la tua candidatura


DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA:

I) Documentazione attestante il conseguimento del titolo di Laurea
II) Curriculum Vitae indicando tutti i titoli posseduti
III) Documento di identità/passaporto
IV) Elenco delle pubblicazioni con l’indicazione dei link per la loro consultazione OPPURE autodichiarazione di non possedere pubblicazioni
V) Autocertificazione attestante la condizione di figlio/a o orfano/a di iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o di pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici
VI) Modulo relativo all’informativa sulla privacy debitamente firmato (il modulo è disponibile in allegato al presente bando, cfr. allegato C).

Specifiche della documentazione obbligatoria:

I) Documentazione attestante il conseguimento del titolo di Laurea;

La documentazione richiesta per comprovare il conseguimento del titolo di Laurea è differente a seconda del Paese in cui il titolo è stato conseguito, pertanto si prega di notare che:

I candidati in possesso di titolo di Laurea conseguito in ITALIA, dovranno presentare obbligatoriamente:

  • certificazione/autocertificazione del titolo di Laurea contenente gli esami sostenuti con relativa votazione, crediti e il voto di Laurea (per ciascuna Laurea, in caso di più Lauree possedute);

I candidati in possesso di titolo di Laurea conseguito in PAESI UE dovranno consegnare obbligatoriamente:

  1. certificazione/autocertificazione del titolo di Laurea contenente gli esami sostenuti con relativa votazione, crediti e il voto di Laurea (per ciascuna Laurea in caso di più Lauree possedute);
  2. diploma di Laurea (pergamena) in lingua originale;
  3. diploma supplement e certificato degli esami sostenuti (transcript of records) in lingua originale;
  4. traduzione in italiano o in inglese dei due documenti indicati ai punti 1 e 2. Le traduzioni non sono richieste nel caso in cui i documenti siano prodotti dall’istituzione direttamente in inglese.

I candidati in possesso di titolo di Laurea in PAESI EXTRA-UE dovranno consegnare obbligatoriamente:

  1. diploma di Laurea (pergamena) in lingua originale;
  2. certificato degli esami sostenuti sostenuti (transcript of records) in lingua originale;
  3. traduzione in italiano o in inglese dei due documenti indicati ai punti A e B: le traduzioni non sono richieste nel caso in cui i documenti siano prodotti dall’istituzione direttamente in inglese.

Nel caso dei titoli conseguiti nei paesi extra-UE i concorrenti ammessi potranno presentare, in sostituzione dei documenti ai punti A e B, un Attestato di comparabilità del titolo estero rilasciato dal CIMEA. L’attestato di comparabilità è reperibile al seguente link: http://cis.cimea.it/estero/

II) curriculum vitae, indicando tutti i titoli posseduti (quali, a titolo di esempio, Master, Corsi di perfezionamento, altri Dottorati, ecc.), l’attività di ricerca svolta, le esperienze di studio e professionali all’estero o comunque di rilevanza internazionale, la conoscenza attestata dell’inglese e di eventuali ulteriori lingue straniere conosciute rispetto alla lingua inglese;

III) documento di identità/passaporto; 

IV) elenco delle pubblicazioni nelle materie attinenti al Dottorato con l’indicazione dei link per la loro consultazione, da caricare in formato pdf. nell’apposito campo della candidatura online; nel caso in cui non si possiedano pubblicazioni va caricata in sostituzione dell’elenco delle pubblicazioni una autocertificazione che attesti l’assenza di pubblicazioni

N.B. È quindi possibile presentare candidatura anche in assenza di pubblicazioni allegando un’autodichiarazione in cui si attesti di non essere in possesso di alcuna pubblicazione.

V) Autocertificazione attestante la condizione di figlio/a o orfano/a di iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o di pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici.

VI) Modulo relativo all’informativa sulla privacy debitamente firmato (il modulo è disponibile in allegato al presente bando, cfr. allegato C)


DOCUMENTAZIONE FACOLTATIVA:

I) eventuali ulteriori titoli: ad esempio certificazioni relative alla conoscenza di lingue straniere differenti dalla lingua inglese, certificazioni di altri titoli posseduti completi delle votazioni riportate nei singoli esami ove queste siano presenti (ad esempio Master in materie attinenti al Dottorato, Dottorato Europeo, attività presso Istituzioni ed Enti Pubblici di rilevanza per le materie interessate, etc);

II) eventuale lettera di referenza;

III) eventuale lettera motivazionale.

Si suggerisce di caricare tutti i files in formato .pdf.

Scadenze:

  • termine per la presentazione delle domande: ore 16:00 (CEST), UTC+2 del 1° settembre 2020
  • termine per la pubblicazione della graduatoria di ammissione: entro il 30 settembre 2020, salvo proroga comunicata sulle pagine web dedicate del sito Luiss.

La graduatoria di ammissione verrà pubblicata sul sito del corso di Dottorato al seguente link: https://giurisprudenza.luiss.it/ricerca/dottorati/diritto-ed-impresa/graduatoria-di-ammissione e comunicata a mezzo posta elettronica ai candidati vincitori secondo quanto esplicitato nell’art. 6 del bando;

  • termine per l’accettazione da parte dei candidati vincitori: entro 7 giorni che decorrono dal giorno successivo alla pubblicazione della graduatoria sul sito web dell’Università (http://www.luiss.it) e della contestuale relativa comunicazione di ammissione.
  • inizio corsi: entro ottobre 2020

ALLEGATI

BANDO D.R. n. 144 del 30 luglio 2020
ALLEGATO C – Modulo relativo all’informativa sulla privacy
Istruzioni per la compilazione della candidatura
FAQ

***

I dettagli relativi alla procedura concorsuale di cui al D.R. n. 68 del 30 aprile 2020, recante valutazione comparativa per l’ammissione ai corsi di Dottorato di ricerca XXXVI ciclo, pubblicato sulla G.U. IV serie speciale – Concorsi ed Esami - n. 36 del 20 maggio 2020, sono qui disponibili.